Vidua_VidueLA STORIA

Secondo le cronache l’assedio dei saraceni posto si a per mare sia per terra, durò circa sei mesi nei quali la popolazione barese patì sofferenze e stenti. Il 18 ottobre quando ogni speranza stava ormai per cedere il passo alla disperazione, apparve all’orizzonte la potente flotta veneziana composta da cento navi al comando del doge della Serenissima Pietro Orseolo II. Correva l’Anno Domini 1002.

 

 

LA FESTA

Dal coro “la vì, la vì” (la vedi, la vedi) echeggiato dagli spalti di Via delle Mura (via Venezia, dal 1906) a “la vidue, la vidue” (la vedova, la vedova), per il buontempone barese, il passo è stato breve. E così la festa religiosa e popolare del “Saluto a Venezia”, in segno di riconoscenza per il millenario intervento di liberazione, diventa “la vidua vidue”.

 

STORIA DI OGGI

Aderendo a queste motivazioni circa 400 baresi, in rappresentanza dell’intero tessuto sociale del capoluogo, hanno sottoscritto una petizione presentata alla Commissione Cultura del Comune di Bari, per chiedere il ripristino della festa.

La Commissione, in maniera trasparente e all’unanimità ha accolto la richiesta, portandola in consiglio comunale. Insieme all’assessore al Marketing territoriale si è deciso di costituire un gruppo di lavoro composto dalla stessa commissione e dai tanti soggetti promotori, aperto a chiunque abbia voluto dare un contributo.

Il 21 marzo 2014 una delegazione capeggiata dalla Commissione Cultura è stata ricevuta dall’Arcivescovo di Bari, Mons. Cacucci. L’apprezzamento dell’Arcivescovo e la sua disponibilità ha contribuito a rafforzare l’iniziativa.

Lunedì 24 marzo 2014, presso la sala delle commissioni del comune di Bari, si è svolta una riunione dei promotori definendo la nuova data al 18 di Ottobre sino alla domenica successiva.

 

OBIETTIVO

L’associazione La Vidua Vidue e il ripristino della festa rappresentano l’incontro e l’unione di una molteplicità di realtà culturali della città che per la prima volta lavorano insieme per un progetto comune che rappresenta un nuovo percorso nella costruzione dell’identità cittadina.

 

PROGRAMMA

La festa della Vidua Vidue avrà inizio Sabato 18 Ottobre 2014 alle ore 10.00 con il convegno “Bari 1002” presso il foyer del Teatro Petruzzelli.

 

Il programma completo è disponibile qui.